IL CENTRO DI ECCELLENZA

LA STORIA DI ORANGE PROJECT – PARTE 4

DA MARTEDI 24 GIUGNO 2008 A OGGI 2015

Già Punto di riferimento nazionale nel Trasporto e Gestione Merci Pericolose, tra interessi ed ambizioni, Orange Proiect chiude un ciclo di grande crescita.

obiettivo del centro di eccellenza - la storia di Orange Project - parte 1

Orange Project era già considerato a pieno titolo come Punto di riferimento nazionale nel “Trasporto e Gestione Merci Pericolose” e la sua crescita sembrava inarrestabile.

Il 24 giugno 2008, “dall’unione delle redazioni di Orange Project e di ARS Edizioni informatiche” nacque la terza edizione del sito www.orangeproject.it, “specificamente progettato per chi si occupa di Trasporto e Gestione delle Merci Pericolose”. Al nuovo sito era stata associata la nuova Newsletter denominata OrangeNews.

L’attività degli esperti di Orange Project si è sviluppata negli anni producendo molte pubblicazioni ed eventi di formazione-informazione, nell’ottica di perseguire l’obiettivo più elevato del Centro di Eccellenza del “Trasporto e Gestione delle merci pericolose in ambito nazionale. Tra alterne vicende, in questo contesto di crescita produttiva, è maturato l’inserimento graduale nel gruppo di esperti di Orange Project di altri elementi: tra questi, si distingue il dott. Giovanni Adamo, organico alla struttura di Iter Tech S.r.l., come esperto nel trasporto intermodale di merci pericolose.

La collaborazione tra Orange Project e Ars Edizioni Informatiche si può considerare terminata a Ottobre 2014 con la pubblicazione della traduzione italiana dell’ADR 2015, eseguita in totale autonomia dall’editore, in assenza di contratto autoriale ma con espresso riferimento al lavoro del gruppo di esperti del Comitato Tecnico Scientifico di Orange Project e con il marchio Orange Project in copertina.

Il rapporto di collaborazione è definitivamente terminato il 19 Febbraio 2015.

Questa, nella sintesi dei fatti, senza commento alcuno, è la storia di Orange Project.

Oggi – 15 Marzo 2015 – Orange Project è tornato a casa

Da oggi, con tutti gli strumenti e le risorse disponibili, senza alcun timore reverenziale e soprattutto senza intermediazioni più o meno interessate, io, Giandomenico Villa, con e senza il Marchio Orange Project ®, con la determinazione di sempre, continuo a perseguire gli obiettivi della Mission iniziale del Comitato Orange Project.

Sono sempre aperto ai contributi di soggetti diversi e persone altre, da selezionare tra quanti dimostreranno la volontà di aderire ad una o più iniziative del Progetto, da sempre ispirato all’innovazione e sviluppo, con il massimo buon senso.

Ad maiora!

Giandomenico Villa

adminIL CENTRO DI ECCELLENZA